AsiaDestinazioni

Immersioni in Indonesia, tra le più belle al mondo

Indonesia

Tribù primitive, vulcani e natura si intrecciano a cittadine moderne con una cultura millenaria caratterizzate da diversità storiche e artistiche. Il diving in Indonesia è un’esperienza eccitante e sorprendente.

Si tratta del più grande arcipelago del mondo, con oltre 13.000 isole di cui meno della metà abitate e si estende per 34.000 miglia di linea costiera, dividendo l’Oceano Indiano dal Pacifico. I suoi siti offrono immersioni adatte alle esigenze di diversi tipi di sub: appassionati, amanti dei relitti e fotografi subacquei che possono immortalare più di 600 specie di coralli e oltre 3000 varietà di pesci, per un viaggio sub tra i più affascinanti al mondo.

Diving in Indonesia, zone di immersione

Immergersi in Indonesia è alla portata di subacquei di tutti i livelli. Il clima è equatoriale con una temperatura media che oscilla tra i 26 e i 34 C°. La stagione più secca si estende da Aprile a Settembre, mentre la stagione monsonica va da Ottobre a Marzo.

Tra i centinaia punti di immersione, le zone subacquee da visitare assolutamente sono:

  • Komodo: l’isola è situata tra le isole Sumbawa e Flores e vanta un’eccezionale ecosistema, fondali stupendi ed una varietà smisurata di flora e fauna. Il Komodo National Park è famoso per i suoi dragoni, la specie di lucertola più grande del mondo. L’oceano a Komodo è spettacolare, le correnti sono abbastanza forti e per questo risulta la destinazione ideale per i subacquei con un’esperienza elevata. Inoltre a Pink Beach è possibile praticare un ottimo Snorkeling;
  • Sulawesi Nord: offre oltre 100 siti di immersione per tutti i livelli di esperienza, infatti è considerata una delle destinazioni più famose per i subacquei del mondo. Il Parco Marino Bunaken si estende per una superficie molto estesa e vanta acqua limpide ed eccezionali giardini di corallo facilmente visibili sia per i sub che per gli snorkelisti;
  • Isole Gili: piccole isole che vantano spiagge bianchissime. In questa zona è possibile attraversare dorsali oceaniche, canyons e incontrare seppie, polpi e pesci leone. Se si ha la fortuna di immergersi con la luna piena, si ha la possibilità di imbattersi anche con pesci napoleone giganti;
  • Relitto USS Liberty: una nave da trasporto americana affondata nello stretto di Lombok durante la Seconda Guerra Mondiale che giace a 30 metri dalla spiaggia di Tulamben Bay ed è visibile sia dai sub che dagli snorkelisti.

Vacanze in Indonesia: oltre le immersioni

In Indonesia oltre le fantastiche esperienze diving, è possibile visitare anche l’entroterra delle isole. Al di fuori dei centri urbani, si estendono incantevoli risaie e piccoli villaggi con case di terracotta. In Indonesia ci sono anche molti templi da visitare. Tra i più suggestivi sicuramente il Borobudur situato nell’isola di Giava: si tratta di un tempio buddhista Mahayana ed è il monumento indonesiano più grande e sicuramente anche il più emozionante da visitare. Il Pura Luhur Uluwatu è uno splendido tempio situato sul bordo di una scogliera a circa un’ora da Kuta: il paesaggio che offre è straordinario, forse il migliore di tutta l’isola.

Visita le centinaia di punti di immersione presenti, prenotando subito la tua vacanza sub in Indonesia e commenta sul nostro blog quali sono per te le zone di immersione più belle!

DiveCircle
Leave a Comment