Immersioni invernali: i posti più belli

Immersioni inverno artico
Immersioni inverno artico

Foto di Ryan Jackson/Edmonton Journal/Postmedia News

L’inverno per gli appassionati di immersioni e snorkeling è sempre il periodo delle problematiche legate alla location. Immergersi nei nostri mari, in questi mesi, a causa delle basse temperature, è un’esperienza ancora più da brividi del solito imponendo ai meno temerari migrazioni verso lidi più caldi. Ecco, allora, alcuni dei posti più belli dove il freddo non è altro che un lontano ricordo:

Messico

Un vero  e proprio paradiso della subacquea. È difficile rendere l’idea di quanto questo paese sia ricco di meraviglie naturali finché non ci si immerge nelle sue acque. Per esempio, potreste ammirare la bellissima barriera corallina del Parque Marino Nacional Arrecifes di Cozumel, nel Quintana Roo, parte della seconda barriera corallina più grande del mondo; oppure il Mare di Cortés, definito da Jacques Cousteau l’acquario del mondo. I più avventurosi avrebbero la possibilità di esplorare relitti o nuotare a fianco dell’immenso squalo balena mentre i più colti potrebbero voler fare una gita al museo subacqueo più grande del mondo.

Egitto

Nonostante il binomio Mar Rosso-Sharm el Sheikh sia un grande classico delle immersioni invernali, nuovi poli di immersione minano prepotentemente la leadership: Dahab (con il suo tanto celebre quanto pericoloso Blue Hole), Makady Bay e soprattutto Marsa Alam che, quasi confinante con il Sudan, è ormai una meta rinomata tra i subacquei per via dei molti siti di immersione ancora incontaminati, in cui non è raro incontrare delfini (del genere stenella rostrata), dugongo e squali martello.

Maldive

C’è chi dice che non è Natale senza Maldive. Il binomio tra la celebrazione della nascita Gesù e lo stato a sudovest dell’India è ormai entrato nelle nostre abitudini tanto quanto la tombola. Le acque limpide, la sabbia candida, i fondali corallini particolarmente ricchi e la possibilità di incontri con grossi pelagici sono le ragioni per cui questo binomio è destinato a durare a lungo.

Thailandia

Nelle acque di questo paese ci si può immergere praticamente tutto l’anno. Il Mare delle Andamane, nella costa occidentale, offre climi tropicali e fantastiche immersioni da Novembre a Maggio, periodo in cui queste coste non sono sferzate dai venti monsonici, attorno alle isole Phi Phi. Il Parco Nazionale Marino delle Isole Siliman, le isole Koh Samui, Koh Tao e Koh Phangan vantano alcuni dei siti di immersione più rinomati.

Altre destinazioni adatte a chi vuole praticare immersioni in Inverno sono il Venezuela, con il meraviglioso arcipelago corallino di Los Roques la Polinesia (Moorea, Bora Bora, Rangiroa, Huahine, ecc.) e la Micronesia, in particolar modo l’atollo di Palau.

Quindi, se la tua voglia di immersioni al momento è congelata, visita il nostro sito, scegli la meta che più ti ispira prenotare il tuo viaggio o la tua crociera dedicata ai sub. E se non vuoi stressarti ricercando voli, hotel o centri diving, DiveCircle ha tutto ciò che cerchi.

Share

DiveCircle è un’online travel agency dedicata interamente al settore del turismo subacqueo; in particolare a divers, snorkelers e appassionati di viaggi naturalistici a contatto con il mare. Una piattaforma d’ispirazione e di booking che in pochi click e in pochi secondi consente di organizzare l'intero viaggio diving. Prenota ora la tua prossima vacanza su www.divecircle.com