Vacanza sub in Messico: para todos!

Vacanza sub in Messico: para todos!

Una vacanza sub in Messico? ¡Sí, gracias! Immersioni tra cenotes, squali balena e toro, un museo subacqueo e molto altro, il Messico può essere la tua prossima destinazione per una vacanza diving, che tu sia un principiante o un subacqueo navigato!

pyramid-di-kukulkan-chichen-itza-messico-minMessico: fascino poliedrico, anime contrastanti, emozioni intense. Il Messico è tra le mete più interessanti a livello mondiale per i viaggi diving e non solo, con la sua offerta variegata e il calore del suo popolo.

Con il suo mix irresistibile di civiltà mesoamericana ed europea, è la destinazione perfetta per una vacanza sub che non si faccia mancare storia, arte, ambiente, cultura e relax!

Una tappa obbligata per una vacanza sub in Messico non può che essere il MUSA: aperto nel 2011, questo museo subacqueo, pensato per convogliare il turismo sub salvaguardando la barriera corallina, spesso a rischio, conta ben 460 statue in cemento marino a pH neutro, per permettere alle piante marine di crescere e attirare i pesci.  A otto metri di profondità si sviluppa “L’evoluzione silenziosa”, suddivisa ne “Il Giardino della Speranza”, “La Collezione dei Sogni” e “L’Uomo e la Fiamma”.

Non può mancare nel nostro viaggio diving in musa1-300x2001Messico un’immersione nei famosi cenotes: si tratta di grotte carsiche collassate con acqua dolce, dove piccoli laghi circolari ricevono l’acqua di cascatelle ai margini. Regno assoluto del fenomeno è il Cenote Park a Playa del Carmen (Quintana Roo). La grotta Nohoch Nah Chich e la Dos Ojos sono celebri mete di speleo-sub.

Assolutamente da non perdere per chi vuole immergersi in Messico, è la bellissima barriera corallina del Parco Marino Nazionale Arrecifes di Cozumel, un santuario naturale dei Caraibi messicano. Dal lato opposto, invece, si trovano le splendide acque della Baja California, denominata da Jacques Cousteau “l’acquario del mondo”: questo golfo pullula di creature da ammirare.

mujeres-cancun-messico-min Altra tappa dell nostra vacanza dving in Messico è l’isola di Holbox nei pressi della penisola dello Yucatan, le cui acque sono abitate dall’innocuo quanto affascinante squalo balena. L’isola di Cozumel, invece, grazie alle sue bellezze naturali, è descritta come il “Paradiso in Terra”, con una delle barriere coralline più belle del Mondo. Altri due luoghi da non perdere sono il Parque Celerain e Arrecife Palancar, dove le attrattive principali sono rappresentate dalle formazioni coralline, le grotte e i canyon sottomarini.

La nostra vacanza sub in Messico prosegue a Los Islotes, casa di oltre 350 leoni di mare molto giocherelloni, che adorano intrattenere subacquei e snorkelisti. Veracruz pur non essendo particolarmente indicato per le immersioni, a causa della bassa visibilità subacquea, offre una meta da non perdere: l’isola di Santiaguillo, con il suo splendido faro costruito su un’isola corallina dal quale si può ammirare lo splendore della laguna.

messico_vacanze_diving_12

Campeche e la sua costa, infine, sono il luogo ideale in Messico per chi ama l’archeologia subacquea. Le acque che bagnano questa porzione di nazione messicana, infatti, furono teatro di cruenti battaglie tra spagnoli, corsari e pirati e custodiscono resti di imbarcazioni che affondarono in questa zona, rendendo unica l’esperienza di chi si avventura sott’acqua. Le chiglie, gli alberi, i cannoni, ora habitat di banchi di pesci e coralli costituiscono ora un fondale sottomarino senza tempo!

Cosa aspetti ad immergerti con DiveCircle in Messico?

Vuoi organizzare una vacanza diving in Messico? Ecco alcune informazioni utili

Quando Andare

Il periodo ideale per una fare immersioni sub in Messico va da ottobre a maggio, ma il mese ideale è novembre quando le piogge finiscono e l’alta stagione, che si concentra tra dicembre e marzo, deve ancora iniziare. Da notare che il Messico ha 4 fusi orari al suo interno: Zona del nordovest, Bassa California, (UTC -8), Zona del Pacifico, Bassa California del Sud, Chihuaha, Sinaloa (UTC-7), Zona centrale, il resto del Paese (UTC-6) e Zona del sudest, Quintana Roo (UTC-5).  Il clima delle zone costiere del Messico è tropicale, la temperatura esterna varia da un minimo di 25° a un massimo di 35° C. mentre la temperatura dell’acqua è sempre tra i 28° e i 30°C con una visibilità di circa 60 metri, ad eccezione dei “cenotes” al cui interno la visibilità può superare anche i 100 metri.


messico-1-minServizi sanitari

La situazione sanitaria pubblica del Messico non rispecchia gli standard europei e non sono previste assistenze pubbliche per gli stranieri. Le strutture private, invece, offrono qualsiasi tipo di intervento ma a costi elevati. Si consiglia di stipulare un’assicurazione medica che copra le eventuali spese mediche e anche il rimpatrio aereo in caso di malattie.

Visti turistici

Per i cittadini europei è sufficiente avere, per un soggiorno fino a novanta giorni, la carta turistica rilasciata dal governo messicano e un passaporto in corso di validità. I viaggiatori di età inferiore a 18 anni non accompagnati da entrambi i genitori devono essere provvisti di una lettera autenticata firmata dalla madre e dal padre che permetta al minore di entrare in Messico da solo o con un solo genitore.

Valuta

La valuta ufficiale è il peso messicano, al cambio attuale 1 euro equivale a circa 20 pesos messicani.

Share

DiveCircle è un’online travel agency dedicata interamente al settore del turismo subacqueo; in particolare a divers, snorkelers e appassionati di viaggi naturalistici a contatto con il mare. Una piattaforma d’ispirazione e di booking che in pochi click e in pochi secondi consente di organizzare l'intero viaggio diving. Prenota ora la tua prossima vacanza su www.divecircle.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *