Lanzarote

DestinazioniEuropaSlider

Vacanza sub alle Canarie, tra balene, fondali vulcanici e vecchi relitti 

A poche ore di volo da casa vostra potete regalarti una vacanza sub alle Canarie a contatto con il mare e i mille tesori che custodisce.  

Acque cristalline, scogliere e panorami mozzafiato, spiagge isolate e fondali da sogno: questo arcipelago spagnolo immerso nell’Oceano Atlantico è la meta ideale per la tua vacanza sub.  

Nelle isole di Lanzarote e Tenerife (e nelle vicine Gran Canaria, El Hierro, La Palma e Fuerteventura) potrai immergerti tra antichi relitti, scoprire la flora e la fauna nelle numerose riserve marine, come per esempio quella de La Graciosa, fare snorkeling, surf e windsurf in acque limpide e stabili intorno ai 20°C tutto l’anno, oppure ammirare balene e delfini del loro habitat naturale.  

Whale watching e vacanza sub alle Canarie

La tua vacanza sub alle Canarie si arricchirà di una nuova grande emozione: questo arcipelago infatti, oltre ad essere una delle più importanti mete europee per gli appassionati di subacquea è anche il luogo perfetto per l’avvistamento dei grandi abitanti del mare, come delfini, globicefali, balenottere e capodogli. 

Se sceglierai l’arcipelago vulcanico delle Canarie per la tua vacanza vivrai la sensazione unica di fare diving tra colate di lava che hanno dato vita a pareti verticali e grotte in cui vivono coralli, cernie, aquile di mare, pesci palla spinosi e molte altre specie marine. 

A Tenerife, tra oltre cinquanta punti di immersione, sono imperdibili la “Cattedrale” che custodisce una grotta di 20 metri, adatta ai sub più esperti e avventurosi e la visita ai relitti.  

Non mancano sull’isola i siti adatti a tutti, anche a chi ama fare snorkeling, tra coloratissimi pesci di barriera, tartarughe, ricci di mare, cavallucci marini e qualche esemplare di squalo angelo.   

Nelle acque di Lanzarote, oltre alle immersioni da sogno nelle acque meravigliose della riserva naturale de La Graciosa, è possibile andare alla scoperta del primo museo sottomarino europeo 

Esso è stato realizzato dall’artista britannico Jason de Caires Taylor a 15 metri sotto il livello dell’acqua, e alcune delle statue che lo costituiscono, sono così imponenti da essere visibili anche dalla superficie, con maschera e pinne.  

Queste isole magiche godono in ogni stagione di un clima eccezionalmente mite, cosa che le rende la meta perfetta per una vacanza sub tutto l’anno.  

Cosa aspetti allora? Leggi la nostra guida sul blog e scopri l’offerta migliore per organizzare la tua vacanza sub alle Canarie e partire per le isole dell’eterna primavera e i loro affascinanti, ricchissimi fondali.  

 

 

 

Diving Tips

Snorkeling che passione: le destinazioni più belle

Snorkeling

Lo snorkeling è semplice, divertente, non ha limiti di età e può essere fatto ovunque; bastano maschera, pinne e boccaglio per scoprire cosa si nasconde sotto la superficie del mare. Uno sport in crescente diffusione non solo in Italia, ma in tutto il mondo. Si tratta di un’attività facilmente praticabile e che non richiede una grande preparazione fisica. Per chi desidera quindi ammirare barriere coralline, visitare musei subacquei o tuffarsi nei cenotes messicani, snorkeling è la parola d’ordine.

Con pinne e maschere, la passione in valigia

Viaggiare mette d’accordo tutti: chi non ama farlo? Lanciarsi poi alla scoperta di nuove mete, con la consapevolezza di poter praticare il proprio sport preferito è ancora più eccitante e divertente. Nessuna valigia non ha abbastanza spazio per una maschera e un paio di pinne: un posticino per loro, lo si troverà sempre.

Dal Messico ai Caraibi, passando per le coste del Mediterraneo in Europa: i luoghi dove fare snorkeling nel mondo sono davvero tanti. Ma dove è possibile regalarsi un’esperienza diversa dal comune? Scopriamo insieme le mete migliori, mettiamoci in viaggio e prepariamoci all’immersione.

Snorkeling nei cenotes messicani

snorkeling nei cenotes

Fare snorkeing nella Riviera Maya, in Messico, non è certo una novità. Oltretutto la sua barriera corallina è il secondo reef più esteso del pianeta.

Non tutti però sanno che questo angolo di mondo nasconde altri luoghi magici, dove concedersi bagni indimenticabili, in contesti da vera favola. Tuffi in acque dolci, quelle più salmastre dei cenotes: grandi fori che si aprono all’improvviso all’interno della giungla messicana e possono raggiungere una profondità di 20 o 30 metri. Non si tratta di un luogo solo per amanti della subacquea o dello snorkeling, ma delle emozioni e dell’avventura.

Snorkeling nel muso subacqueo di Lanzarote

Il Museo Atlantico è un museo contemporaneo che giace sui fondali di Lanzarote. Le opere in PH neutro sono state realizzate da Jason DeCaires Taylor, lo scultore delle immersioni, che realizza sculture sommerse da ammirare anche solo indossando maschera e pinne. Le opere sono poste ad una profondità tra i 12 ed i 15 metri, quindi sono visibili anche dagli snorkelisti che ammirano i fondali dalla superficie. Basta saper nuotare e avere pinne e maschera per ammirare uno dei più importanti musei subacquei al mondo.

Snorkeling a Bonaire

snorkeling a Bonaire

Bonaire, nel cuore delle Antille, è un’isola rinomata soprattutto per le fantastiche immersioni che vi si possono fare, ma anche lo snorkeling è una pratica altamente diffusa. Come potrebbe non esserlo, vista la barriera corallina in perfetta salute e la ricchezza di varietà di pesci tropicali?

La costa occidentale dell’isola è molto famosa tra gli snorkelisti, grazie al vento scarso, al mare calmo e al fantastico mondo sottomarino. In molti punti, la barriera corallina raggiunge la riva. Bastano pochi passi per ritrovarsi già immersi in un acquario tropicale. Una volta sott’acqua, l’incontro con pesce pappagallo, pesce angelo e dell’elegante pesce farfalla è assicurato.

Snorkeling ai Campi Flegrei

Chi desidera fare un tuffo nell’affascinante storia della penisola italiana, potrà farlo con una visita snorkeling nel Parco Archeologico Sommerso di Baia a Napoli.

Equipaggiati di maschera e pinne, i visitatori potranno ammirare ciò che resta della civiltà che viveva in loco nell’antichità: ville, statue e mosaici sotto al livello del mare a causa del bradisisma, fenomeno vulcanico tipico dei Campi Flegreie ora immersi in una nuvola di pesci. Un tesoro a pochi passi da casa.

snorkeling
Se l’idea di osservare il mondo colorato e affascinante dei fondali marini in totale relax, vi alletta, lo snorkeling è l’attività subacquea giusta per voi. Facile e sicura vi permetterà di osservare le meraviglie che si nascondono sotto il pelo dell’acqua; rilassante e divertente vi consentirà di esplorare in compagnia lo splendido mondo sottomarino.

Scopri tutte le offerte snorkeling di DiveCircle!