Chat with us, powered by LiveChat
Diving TipsSenza categoria

I video VR 360° di DiveCircle: un’esperienza immersiva per sub

video subacquei vr 360

La creatività italiana e la qualità del Made in Italy sono riconosciute in tutto il mondo, e anche il settore della subacquea italiana non è da meno.

Dalle intuizione e dalla caparbietà di DiveCircle e dalle capacità tecniche e dall’ingegno del video- operatore Emanuele Coppola, nasce un nuovo modo di realizzare video VR 360°…anche sott’acqua. Finora, infatti, realizzare video immersivi subacquei era sembrato impossibile a causa di alcune limitazioni tecniche a cui il blu del mare ci mette di fronte.

Il nostro CEO, Massimiliano Miglio, ricorda che, quando ha avuto l’idea di girare video VR 360 sott’acqua, il primo interlocutore è stato GoPro che, però, ha subito manifestato le proprie perplessità in modo chiaro e deciso.
Per poter avere un buon prodotto – ci dissero- sarebbero state necessarie almeno 6 telecamere montate a corona circolare. Questo rendeva il progetto impossibile sia per i costi di attrezzatura che per praticità di gestione della stessa in acquea.

Infatti, se fuori dall’acqua delle telecamere dotate di sensori multipli garantiscono la visione sferica, sott’acqua le cose si complicano a causa della rifrazione della luce che produce un ingrandimento dell’immagine che mal si concilia con la possibilità, poi, di fondere correttamente le varie immagini.

Qui è entrata in gioco la caparbietà di DiveCircle che, incontrandosi con l’ingegno di Emanuele Coppola, ha dato vita ad un entusiasmante ed innovativo progetto, davvero unico al  mondo.

Una telecamera che supera le sfide del mare

Con una innovativa telecamera sferica e un’asta regolabile, è stato possibile superare i limiti imposti dall’ambiente marino e dare vita ad un progetto per la realizzazione di video subacquei VR 360° nelle principali destinazioni di viaggi per sub di DiveCircle, per far vivere ai propri clienti un’anteprima immersiva ed emozionale del viaggio.

Tecnicamente, le telecamere si presentano all’interno di uno scafandro stagno con oblò sferici in vetro ottico capaci di restituire immagini perfettamente nitide e soprattutto di mantenere inalterato l’angolo visivo nel passaggio aria-acqua. Questa soluzione permette di riprendere in ambiente sferico anche soggetti di piccole dimensioni o di seguire i soggetti in movimento.

Ma le difficoltà non si limitano alla rifrazione della luce. Infatti, mantenere in posizione ottimale la telecamera sfruttando un’asta di lunghezza regolabile e poi nascondere il supporto stesso nel montaggio dei video, si è rivelata essere un’altra sfida brillantemente risolta.

Così, dopo un anno di tentativi andati a vuoto, nel 2019 finalmente la telecamera di Emanuele Coppola era pronta a riprendere la vita marina in modo sorprendente ed immersivo, per far vivere ai sub un’anteprima della propria vacanza con DiveCircle!

6 destinazioni da vivere attraverso i video VR 360°

Grazie ad Emanuele Coppola e alla collaborazione della rete internazionale di Diving Center e partner di DiveCircle, sono oggi disponibili sul canale Youtube i video di 6 destinazioni, alcune ancora in fase di montaggio: Tanzania, Egitto, Madagascar, Maldive, Isole Azzorre e Kenya.

Il canale è in continuo aggiornamento e presto saranno disponibili nuovi video, per esplorare le
profondità del mare prima ancora di tuffarsi nel blu dell’oceano.

Per i più esigenti, inoltre, collegandosi alla pagina web video360.divecircle.com, c’è la possibilità di richiedere il visore di DiveCircle, per aumentare l’immersività dell’esperienza e continuare a sognare nell’attesa di tornare in acqua.

Continuate a seguirci sul nostro canale Youtube dedicato ai video 360°!

DiveCircle
Leave a Comment